Corso di ceramica mese di Maggio

Eccomi qua con fotografie e le novità del corso di ceramica mese di maggio 2016.

Durante il mese di maggio, alcuni allievi hanno cominciato a interessarsi per la composizione degli smalti. E hanno cominciato a fare delle prove per raggiungere un colore.

Altri hanno finito dei lavori cominciati durante il mese scorso ottenendo ottimi risultati. Sia quelli alle prime armi che quelli avanzati stanno avendo sempre più soddisfazione nel loro percorso, e ci tengo a dirvi che state ricevendo tanti complimenti anche dagli altri soci 😀

Quindi complimenti a tutti!!!!!!!

Sia a chi si è messo per prima volta al tornio, per chi ha provato la maiolica per prima volta, per chi ha voluto anche sperimentare nuove tecniche, a chi coraggiosamente si è messo a restaurare i pannelli didattici di maiolica, a chi si è lanciato nella costruzione di piastrelle, a tutti quanti complimenti!

A giugno si continua! sono aperte le iscrizione al corso di giugno, per chi fosse interessato c’è ancora qualche posto disponibile per partecipare.

 

Vi ricordo inoltre che a giugno si terrà il corso di raku con il maestro Furio Santi.

 

Corso di ceramica mese di aprile

DSC_0271Durante il mese di aprile ogni allievo ha concluso qualche lavoro!

Alcuni hanno visto per prima volta un loro pezzo finito, realizzato con le loro mani dall’inizio alla fine.

Ci sono stati come sempre risultati buoni, altri meno buoni ma tutti utili per capire al meglio quest’arte, che non essendo facile, ti sfida alla conoscenza sempre più profonda del saper fare.

Questo mese siamo andati avanti con la tecnica della lastra e con il tornio con alcuni principianti, e ci siamo addentrati nel mondo della decorazione, alcuni hanno sperimentato con gli smalti, cristalline, decorazione a maiolica, ingobbio e altre!

Claudia e Tiziana hanno restaurato il pannello didattico della decorazione graffita, fatto un lavoro lungo ma bello realizzato proprio perfettamente.

Con il gruppo dei più esperti abbiamo fatto un percorso di apprendimento della tecnica di stampa manuale sulla argilla e porcellana sia a fine marzo che ad aprile, e cominciato a fare prove di colori e smalti con qualcuno.

Altri hanno realizzato il loro primo stampo per colaggio! e ora questi stampi producono oggetti sottili e precisi.

Complimenti a tutti! è stato un bellissimo mese!

Condivido alcune fotografie

WORKSHOP RAKU GIUGNO 2016

Workshop di cottura raku

imagraku

Nel mese di Giugno, nella sede dei Bochaleri ai giardini, si terrà il workshop di cottura Raku con il maestro Furio Santi.

Tale cottura risale alla metà del 1500 quando in Cina si iniziò a creare delle tazze per la cerimonia del tè; in seguito Raku divenne il nome della famglia che produceva tali oggetti; che si caratterizzarono per la foggiatura rigorosamente eseguita a mano, che meglio si prestava a testimoniare la spontaneità dell’artista, e per l’assenza di decorazioni. La tazza della cerimonia del tè veniva ad impersonificare, nelle intenzioni dell’artista, l’universale che va oltre l’individuale, la ricerca della semplicità come espressione ideale.

I pezzi per la cottura raku sono realizzati con una argilla chamottata detta argilla semirefrattaria, una volta essicati e biscottati vengono rivestiti con smalti a base di piombo, di feldspati e silice.

La seconda cottura avviene dentro un forno a gas, che porta I pezzi a una temperatura di circa 1000 gradi. Alla fine della cottura I pezzi vengono estratti dal forno e inseriti in un mucchio di segatura, che bruciando produce del fumo nero che si deposita nelle crepe create in superficie a causa dello shock termico subito appena estratti dal forno.

I pezzi raku sono imprevedibili e quasi magici, è impossibile prevedere quale sarà il risultato perchè dipenderà dalle condizioni ambientali, dal rivestimento, dalla qualità della segatura, dalla quantità di osigeno che riusciranno a prendere, e tante altre variabili.

I risultati sono colori brillanti, forti, e le parti scoperte verranno annerite dal fumo.

Abbiamo voluto condividere con voi questa esperienza perchè la cottura raku è un momento di cerimonia e festeggiamento, è un momento per stare in compagnia e meravigliarci tutti insieme dei risultati dati grazie a questa particolare cottura.

Guarda un video di noi all’opera in una cottura raku!

Informazioni:

Vista l’elevata partecipazione il corso si terrà in due orari diversi per ciascun gruppo.

Appuntamenti primo gruppo:

Giovedì 9, 16 e 23 di Giugno

Orario 9:30 – 12:30

Appuntamenti secondo gruppo:

Venerdì 10, 17 e 24 giugno

Orario 17:00 – 20:00

COTTURA FINALE

La cottura finale si farà sabato 2 luglio. La cottura è una grande festa, l’orario di cottura verrà accordato con I partecipanti, dipendendo dalla disponibilità di tutti. La cottura dura varie ore, quindi è probabile che sarà una festa che durerà quasi tutto il giorno.

Prezzo

Il prezzo complessivo del corso è di 150 euro, nel prezzo sono inclusi tutti I materiali e le cotture.

Verrà richiesto solo di portare grembiule, vestiti da sporcare e tante idee!

Per coloro che non sono soci, è indispensabile l’iscrizione all’associazione.

La quota annuale associativa è di 50 euro all’anno (anno solare).

A tutti coloro che sono interessati a partecipare, scrivere un’email di conferma a questo indirizzo daniela.levera@gmail.com I corsi sono a numero chiuso, max 8 partecipanti quindi prenotate il vostro posto se non volete rischiare.

Per dubbi o altre informazioni non esitate a contattarmi.