Ossidi e pigmenti per ceramica sono tutti uguali?

Carissimi allievi, l’articolo che tutti aspettavate. Facciamo un po di chiarezza a questa domanda che vi confonde sempre.

In commercio esistono 4 tipi di pigmenti coloranti per ceramica con 4 diverse funzioni e per spiegarvelo meglio ho creato questo articolo per voi.

In commercio esistono gli OSSIDI METALLICI, I PIGMENTI O COLORANTI ARTIFICIAL (CF), I COLORI DA DECORO ED I COLORI A TERZO FUOCO. Tutti studiate per la ceramica.

Se voi usate ossidi o pigmenti o coloranti organici, questi bruceranno in cottura… quindi non si può colorare la ceramica con la barbabietola! 🙂

Lo so che è un tema che sempre vi provoca molta confusione, e ci credo! sono molte le varianti e siccome siete alle prime armi è giusto che sia cosi ma è anche giusto che la vostra insegnante vi spieghi e rispieghi quante volte sia necessario perchè DOVETE capirlo.

Leggi dunque l’articolo completo che ho preparato per te: Colori da decoro, ossidi, coloranti, pigmenti per ceramica, colori per terzo fuoco. Sono la stessa cosa?

Sto preparando anche dei ricettari, non appena saranno pronti vi farò sapere. Intanto buona lettura!

Comunque se posso consigliarvi mi è capitato tra le mani il libro di Susan Peterson fare ceramica dove sono spiegati in maniera molto chiara per chi è agli inizi vari concetti: dalla modellazione alla decorazione e quindi fa dei brevi passaggi che riguardano i coloranti, molto breve, ma ci sono anche alcune ricette. insomma lo consiglio è un libro molto completo.